Gestire i templates

La gestione dei templates è molto semplice e come abbiamo visto nelle lezioni precedenti, le View possono utilizzare un template differente o personalizzato.

Il Template è la sezione grafica, che mostra a video i risultati prodotti dal Model e dalla View.

Il template sfrutta il "parsing" nativo del PHP per elaborare i dati prodotti ed esporli a video.

Un esempio semplice potrebbe essere:

<?php echo "hello  world" ?>

 

Un esempio più complesso potrebbe essere:

<?php if($color=='red'): ?>
<div style="color:red;">
     <?php echo "hello  world" ?>
</div>
<?php else: ?>
<div style="color:green;">
     <?php echo "hello  world" ?>
</div>
<?php endif; ?>


Oppure potremmo utilizzare i cicli for / endfor, foreach / endforeach, etc...  
Per approfondire l'argomento consigliamo di leggere la guida presente sul manuale online e comunque sarà possibile utilizzare la classica sintassi del PHP

<?php if($color=='red'){ ?>
<div style="color:red;">
     <?php echo "hello  world" ?>
</div>
<?php } else { ?>
<div style="color:green;">
     <?php echo "hello  world" ?>
</div>
<?php } ?>

 

Quali tra i due sistemi è il migliore, o il metodo da seguire? Quello che più si avvicina alle vostre abitudini. Personalmente ritengo il primo metodo più pulito ed elegante...

 

Potete utilizzare un qualunque template o modulo che permetta una funzionale visualizzazione del codice HTML. Personalmente utilizzo Bootstrap, ma nulla vieta di utilizzare Foundation, Skeleton etc... o codice personale. Inoltre il codice PHP da inserire all'interno dei template è semplicemente "PHP", nessun Template Engine da imparare.


« Le View

I Blocchi / Librerie »